Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.
Accetto

Localizzazione Siti Web: Come Affrontare i Mercati Esteri Online (Aggiornato)

Cosa tenere in considerazione prima di tradurre — o localizzare — il sito internet aziendale.

localizzazione siti web

Molti pensano che l’inglese sia lingua franca nella maggior parte del mondo. Sebbene in alcuni casi sia vero, l’inglese non sempre basta. Al tavolo di un ristorante di Mosca o in una boutique di Parigi parlare inglese è quasi sicuramente abbastanza per farsi capire. Ma quando si tratta di business, per poter crescere ed essere competitivi in un mercato estero è necessario parlare la lingua che parla il tuo target, il tuo cliente, il tuo consumatore.

“Se ti vendo qualcosa, parlo la tua lingua, aber wenn du mir etwas verkaufst, dann mußt du Deutsch sprechen (…ma se vuoi vendere qualcosa a me, devi parlare in tedesco) – ex cancelliere tedesco Willy Brandt.

Scegliendo di destinare a tutti i mercati stranieri un’unica versione in lingua inglese del tuo sito internet, darai l’impressione di non tenere nella dovuta considerazione i clienti per cui l’inglese non è la lingua madre. Risultato: risorse e opportunità sprecate.

Altre buone ragioni per tradurre il sito internet:


  • IDG Globalization Report: “I consumatori su internet sono fino a 4 volte più propensi ad acquistare online su siti internet che supportano la propria lingua madre.”
  • Traduzione dei contenuti = ROI “Gli utenti si fermano su un sito fino a due volte più a lungo se questo è nella propria lingua. (Che, tra l’altro, è anche un’ottima cosa per il SEO).
  • Guida linguistica Europea per il Business: “Laddove siano presenti versioni di uno stesso sito internet in lingua si registrano migliori vendite, migliore riconoscibilità del brand, nonché una migliore e più agevole comunicazione.”

A questo punto, penso saremo tutti d’accordo sul fatto che tradurre sia sempre la decisione giusta quando si vuole lavorare con l’estero. Ma la traduzione del sito web sarà poi sufficiente?

Ci sono almeno altri due passi che dovrai compiere per crescere in maniera significativa in un mercato straniero.


1) Prima di procedere alla localizzazione siti web, assicurati di aver effettuato una ricerca approfondita sul mercato che ti appresti ad approcciare.

Seleziona i paesi a cui vuoi rivolgerti e i potenziali clienti che potrebbero essere interessati ad acquistare i tuoi prodotti o servizi. Sei in grado di vendere loro, e i clienti, a loro volta, di acquistare? Chi è la tua concorrenza? In che modo i clienti ti pagheranno e in che modo riceveranno i prodotti o servizi che conti di offrire loro? Fai in modo di accumulare il maggior numero di informazioni possibile circa la cultura dei tuoi clienti, il loro comportamento, il luogo in cui vivono e, chiaramente, la lingua che parlano.

Fai attenzione durante la traduzione del sito internet: alcune lingue che si parlano in più di una paese, spesso non sono esattamente la stessa lingua.

Alcuni esempi:

Il francese si parla ampiamente non solo in Francia, ma anche in Quebec, Svizzera, Belgio, paesi nord africani ecc. Anche se la differenza principale tra queste varianti, o dialetti, è l’accento, ci sono anche alcune parole che differiscono nel francese che si parla in Francia e in quello parlato in altri paesi. La differenza è ancora più evidente nelle molteplici varianti dello spagnolo che incontriamo da Madrid fino a Buenos Aires, con differenze lessicali di un certo peso.

A volte parlare una lingua è una scelta. Il russo, ad esempio, si parla non soltanto in Russia, ma anche in Bielorussia, Ucraina, Kazakistan e in altri paesi una volta appartenenti all’Unione Sovietica. Se la lingua russa sarà più che sufficiente in alcuni di questi paesi, in altri come ad esempio in Ucraina l’uso del russo avrà una evidente connotazione politica. Così, se per i clienti dell’Ucraina orientale l’uso della lingua russa non creerà alcun problema, per quelli di Lvov sarà decisamente meglio optare per la lingua ucraina.

Il cinese mandarino si parla (con alcune variazioni dialettali) in Cina e Taiwan, ma se in Cina per scrivere si utilizzano esclusivamente i caratteri semplificati, in Taiwan si usano i caratteri tradizionali. Ad Hong Kong, molti parlano in cinese cantonese che si scrive esattamente come il cinese mandarino (per lo più con i caratteri tradizionali, raramente anche con quelli semplificati), ma si pronuncia in maniera completamente diversa. Proviamo a fare un esempio pratico, per chiarire le idee:

Queste sono le home page dei siti ufficiali della Nike per la Cina, Hong Kong e Taiwan.


Cina

localizzare sito web cina


Hong Kong

localizzazione siti web asia


Taiwan

traduzione siti web

Come magari avrai notato queste tre pagine sono scritte in tre lingue diverse. Per la Cina i contenuti sono scritti con caratteri semplificati, per la pagina dedicata a Taiwan ritroviamo invece i caratteri tradizionali. Il sito di Hong Kong è in inglese. L’inglese è una delle lingue ufficiali di Hong Kong insieme al cinese, inoltre, ad Hong Kong vivono moltissimi stranieri.

Soffermiamoci un momento sulla scelta delle parole. Nella versione Taiwanese, la parola usata per “Cerca” è “搜尋” (sou1 xun2, scritto con i caratteri tradizionali), mentre in Cina e ad Hong Kong la stessa parola diventa “搜索” (scritta con i caratteri semplificati e pronunciata come sou1 suo3 in cinese mandarino and sau2 saak3 in cantonese). Infatti, ad Hong Kong e in Cina la parola “搜寻” (sou1 xun2 scritta con caratteri semplificati) si usa per indicare una ricerca più approfondita, allude alla caccia o ad un’indagine e suonerebbe dunque strana in un simile contesto.

Stesso dicasi per la scelta della parola “carrello” per un e-commerce in inglese: per l’Inghilterra sarà bene scegliere “basket”, per gli Stati Uniti “cart”.

Oltre all’aspetto puramente linguistico le tre home page mostrano grafica, immagini e prodotti diversi.

La lingua non è che uno degli aspetti da prendere in considerazione quando si intraprende la localizzazione siti web.


2) Traduzione e/o localizzazione siti web.

La localizzazione siti web implica l’adattamento di un prodotto o contenuto per un mercato o un target specifico. La traduzione è parte fondamentale di questo processo, ma non l’unica. Per localizzare a pieno il tuo sito web per un determinato mercato dovrai fare attenzione a diversi aspetti, tra cui:

  • Unità di misura: Se vuoi vendere negli Stati Uniti, dovrai familiarizzare con le unità di misura locali e pensare di convertire i metri in piedi, i centimetri in pollici, ecc.
  • Colori: I colori possono avere connotazioni diverse in paesi diversi. Ad esempio, in Italia il rosso simboleggia la passione e l’amore, mentre in Cina è il colore della fortuna ed in Russia si associa al comunismo e alla politica. In Italia, se si definisce un libro come “giallo” si fa riferimento ad un genere letterario poliziesco, mentre in Cina il termine “giallo” si utilizza per libri e riviste dal contenuto erotico. In russo come in inglese la stampa “gialla” si riferisce a giornalismo scandalistico. Nelle culture occidentali il bianco indica eleganza e purezza, ma in altri paesi asiatici è il colore della morte e della cattiva sorte.
  • Immagini: Devono essere professionali, di alta qualità e localizzate! Immagini ampiamente accettate in alcune culture, potrebbero dar scandalo in altre. Senza contare che gli utenti devono riconoscersi nelle immagini che vedono sul tuo sito. Per questa ragione le aziende scelgono fotografie attinenti al paese cui si rivolgono. Un altro esempio dal mondo dello sport: in molti paesi occidentali il sito web della Adidas sceglie come testimonial la modella Karlie Kloss, mentre in Cina, gli utenti troveranno Janine Chang, attrice cinese nata in Germania.

Adidas France

localizzare sito internet


Adidas China

localizzazione siti internet

  • Valute: Potrebbe sembrare scontato, ma anche questo aspetto va localizzato, specialmente per un sito e-commerce.
  • Formato data: Stai organizzando un evento per il 06/10/2017? Sii più specifico con i tuoi utenti americani, che a differenza dei tuoi ospiti europei, potrebbero presentarsi il 10 di giugno, invece che il 6 ottobre.
  • Video:I video sono un grande strumento per aumentare le conversioni e trasmettere informazioni ai tuoi clienti. Per mantenere alta la loro efficacia sui mercati di lingua straniera assicurati di sottotitolarli o doppiarli. Sarebbe ancor meglio girare un video specifico per paese.
  • Interessi e desideri del consumatore: In ogni paese i consumatori hanno differenti ambizioni ed obiettivi, nonché gusti e preferenze. Ciò deve essere tenuto in considerazione quando si sceglie quali servizi o prodotti mostrare su un sito web a seconda del target da raggiungere.
  • Grafica del sito internet: Per la localizzazione siti web dovrai tener conto della lunghezza dei contenuti nelle diverse lingue, nell’ottica della grafica. La versione del sito in lingua inglese sarà generalmente più corta che in altre lingue tra cui russo, tedesco o spagnolo. Al contrario, i caratteri delle lingue asiatiche permetteranno di risparmiare molto spazio. Nelle regioni arabofone, gli utenti scrivono e leggono da destra a sinistra, il che avrà sicuramente un impatto sulla grafica del tuo sito internet.
localizzazione testi web

La localizzazione siti web deve sempre essere realizzata avvalendosi della cooperazione di un’agenzia professionale che preferibilmente collabori a sua volta con un esperto del tuo mercato target. Un parlante madrelingua non è necessariamente qualificato per portare a termine questo lavoro, tanto meno lo sarà un tuo amico/parente/conoscente che vive all’estero! E scordati Google Traduttore.

Il nostro studio sulla traduzione siti web ha rilevato come traduzioni errate, inconsistenti o automatiche abbiano effetti anche molti negativi sulla percezione del prodotto e dell'azienda da parte del potenziale cliente.

Articolo originale (in inglese) su Tradeready.ca

Ti interessa la localizzazione siti web? Vuoi tradurre il tuo sito internet? Scrivici all'indirizzo info@balalaika-bs.com


Richiedici un preventivo!

Fausto


Lascia un commento

Premendo il pulsante 'Invio' si dà consenso al trattamento dei dati personali

Traduzioni Italiano Russo: Come Devono Essere Fatte E-commerce in Russia (Aggiornato): Cosa Serve Sapere per Vendere Online in Russia nel 2019

Potrebbe interessarti anche

E-commerce in Russia (Aggiornato): Cosa Serve Sapere per Vendere Online in Russia nel 2019
Se pensi alla Russia come al prossimo mercato di sbocco per il tuo e-commerce, queste informazioni potranno chiarirti le idee.
08 Novembre 2018
Spedire in Russia Campioni e Cataloghi Senza Passare per la Dogana si Può
Consigli pratici per spedire in Russia una campionatura senza complicazioni e senza spendere un capitale.
11 Aprile 2017
Traduzione Siti Web: 5 Motivi per Farla (e Farla Bene)
Perché la traduzione siti web è importante per farsi apprezzare, conoscere e per vendere in Russia (e non solo).
06 Febbraio 2017